116500LN

Rolex: le novità più attese

 

L’edizione 2016 del Salone Mondiale dell’ Orologeria e della Gioielleria di Basilea sicuramente darà grande soddisfazione ai professionisti ed agli appassionati di orologeria: quando la Maison coronata presenta novità sull’acciaio ed in particolare sui professionali in acciaio ed in particolare sul Daytona acciaio, il web impazzisce.

I blog ed i forum esplodono di commenti, si cercano le prime fotografie e si studia il sito ufficiale Rolex, all’ interno del quale si è subito riscontrata un’interessante novità: l’indicazione del prezzo al pubblico dei pezzi.

Torniamo all’argomento della giornata, cioè il 116500LN che diverrà il nuovo sogno di molti.

La lunetta Cerachrom è in ceramica nera, revival del modello 6241 uscito nel 1965, con lunetta in acciaio ed inserto in plexiglass nero.

 

Un po’ di storia

6241RX

 

Un omaggio alla tradizione del Cronografo Rolex, storico sponsor della corsa automobilistica Nascar Stock Car, disputata nel circuito ovale di Daytona, in Florida, dalla quale assume il nome nel 1963, inizialmente per il solo mercato americano, con la referenza 6239. Quasi contemporaneamente si affianca anche il nome Cosmograph, per evocare le imprese nello spazio dei primi anni ’60.

 

img370

 

Quante sono le caratteristiche che sono mutate in questi cinquant’anni?

Se dovessimo analizzare tutte le accezioni tecniche, meccaniche ed estetiche, la risposta sarebbe che il cambiamento è immenso.

Molto più concretamente non è cambiato nulla: il 1963 ha certo segnato un momento storico dell’orologeria. Oggi, pur essendosi evoluta la tecnologia in modo rapidissimo ed estremo, non possiamo fare altro che affermare che l’affidabilità di un Rolex è la medesima da sempre e tale resterà per sempre.

 

La lunetta Cerachrom nera

 

Rolex-Cosmograh_Daytona_116500LN_004

 

La nuova lunetta Cerachrom monoblocco in ceramica hi-tech, incisa con la scala tachimetrica è lo strumento perfetto per misurare la velocità media fino a 400 miglia o chilometri orari. E’ dotata di chiarissima leggibilità: infatti la graduazione è ottenuta grazie al deposito, nella zona scavata, di un sottile strato di platino.

La sua durezza la rende praticamente inscalfibile ed il  colore rimane inalterato nel tempo.  La lunetta Cerachrom monoblocco garantisce da sola  l’impermeabilità del vetro e la sua tenuta  sulla carrure.

 

Il bracciale Oyster

new-cosmograph-daytona-bracelet

 

Il nuovo Cosmograph Daytona è dotato del bracciale Oyster a maglie massicce  con fermaglio di sicurezza Oysterlock .  Dispone, inoltre, della maglia di prolunga rapida Easylink, un ingegnoso sistema brevettato da Rolex che permette di regolare con facilità la lunghezza del bracciale di circa 5 mm, per un maggiore comfort in ogni circostanza.

 

La certificazione di Cronometro Superlativo

Il Cosmograph Daytona vanta la certificazione di Cronometro Superlativo ridefinita da Rolex nel 2015. Questo titolo garantisce le prestazioni superlative al polso a livello di precisione, impermeabilità, carica automatica e autonomia. La precisione di un Cronometro Superlativo Rolex con il movimento incassato è dell’ordine di −2/+2 secondi al giorno, ossia più di due volte superiore a quella richiesta ad un Cronometro ufficiale. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex ed è corredato da una garanzia internazionale di cinque anni.

 

…Cosmograph Daytona: un sogno da più di cinquant’anni…